Ultime notizie> Centro stampa

BC-6800Plus: uno strumento di screening affidabile per l'infezione da malaria da P. vivax

Mindray 2021-05-31

Epidemiologia della malaria

La malaria è una malattia potenzialmente letale causata dal plasmodio. Nel 2019, quasi la metà della popolazione mondiale era a rischio di contrarre la malaria. Si sono verificati 229 milioni di nuove infezioni e sono morte 409.000 persone. La maggior parte dei casi e dei decessi si è verificata nell'Africa subsahariana.[1]

Figura 1. Numero di nuove infezioni e decessi per malaria

Uno o più casi autoctoni

Figura 2. Paesi con casi autoctoni nel 2000 e loro stato entro il 2018

Diagnosi precoce della malaria

La diagnosi precoce riduce la morbilità e la mortalità da malaria.

Tutti i casi di sospetta malaria devono essere confermati con microscopia ottica o test diagnostico rapido (RDT).

1. Microscopia ottica

Il rilevamento tramite microscopia ottica del parassita della malaria con striscio sottile e goccia spessa è un metodo affidabile per la diagnosi, la quantificazione dei parassiti della malaria e l'identificazione delle specie infettanti. La microscopia ottica è il metodo di riferimento per la diagnosi della malaria ed è ampiamente utilizzata per il suo rapporto costo-efficacia. Tuttavia presenta alcuni svantaggi.

È soggettivo: l'accuratezza della diagnosi dipende dalle competenze del microscopista.

Richiede tempo: il microscopista deve esaminare almeno 100 campi per effettuare la diagnosi della malaria.

È difficile garantire la qualità dei vetrini a causa della variazione dell'esame microscopico, della qualità della goccia e dello striscio.

Test diagnostico rapido

Il test diagnostico rapido è un test immunocromatografico per la rilevazione di antigeni specifici del parassita nel sangue. Il risultato del test è immediatamente disponibile e dipende meno dal personale qualificato. Tuttavia presenta alcuni svantaggi.

Le diverse caratteristiche degli antigeni possono influenzare l'applicabilità per essere utilizzati in diverse situazioni.

Mancanza di informazioni sul carico parassitario.

La qualità eterogenea dei prodotti disponibili in commercio e la presenza di variazioni da lotto a lotto.

Rilevamento della malaria con Mindray BC-6800Plus

Le migliorie tecniche degli analizzatori ematologici automatizzati ne hanno aumentato l'intelligenza. Nel canale di differenziazione (DIFF) di Mindray BC-6800Plus, le sottopopolazioni RBC e WBC sono differenziate in base a dimensioni e complessità (Figura 3).

Figura 3. Parametri del canale DIFF

BC-6800Plus fornisce un flag InR dedicato e il numero di InR (InR #)/InR per mille (InR ‰) incluso nell'emocromo completo per lo screening della malaria (Figura 4).

Figura 4. Parametri InR #/InR‰ forniti da BC-6800Plus
Nota: i segni gialli sono per evidenziare

Efficacia di BC-6800Plus per lo screening della malaria

È stato condotto uno studio su 30.077 casi di malaria in cui l'esame con striscio sottile e goccia spessa è stato eseguito da microscopisti esperti e l'esame emocromocitometrico è stato esaminato con l'analizzatore ematologico Mindray BC-6800Plus. 285 casi sono risultati positivi per la malaria da P. vivax mediante esame dello striscio. Lo studio[2] ha rilevato che una sensibilità del 99,65% e un VPN (valore predittivo negativo) di quasi il 100% per il flag InR per P. vivax, quindi BC-6800Plus può servire come eccellente strumento di screening soprattutto per la malaria da P. vivax.

Gli eritrociti infetti hanno resistito alla lisi e hanno occupato una zona sotto forma di punti raggruppati nel cubo 3D (Figura 5).

Figura 5. Zona eritrocitaria infetta (area del cerchio) nel cubo 3D

Nella maggior parte dei casi di P. vivax, InR# era paragonabile al grado di microscopia. A volte un numero elevato di prime forme ad anello porta a un InR# inferiore rispetto alla microscopia (Figura 6).

Figura 6. Correlazione tra il grado di microscopia ed InR#

Positivo: pochi parametri sono stati confrontati tra i casi di malaria positivi allo striscio.

Casi di controllo: casi negativi allo striscio in cui il flag "eritrociti infetti?" non era presente. Falsi positivi: casi negativi allo striscio in cui il flag "eritrociti infetti?" era presente. C'erano differenze significative in questi parametri (Delta WBC, InR#, InR‰) tra i due gruppi (Tabella 1).

Tabella 1: confronti statistici di alcuni parametri importanti tra diversi gruppi.

Casi positivi Casi di controllo Falsi positivi Positivi rispetto a gruppo di controllo Positivi rispetto a falsi positivi
N. di casi 323 29517 237 p1((t-test) p2(t-test)
Delta WBC Media 0,80 -0,01 0,06 <0,001* <0,001*
x103/μL SD 1,87 0,24 0,28
InR# Media 0,88 0,00 0,03 <0,001* <0,001*
x109/L SD 1,83 0,00 0,03
InR% Media 0,20 0,00 0,01 <0,001* <0,001*
% SD 0,43 0,00 0,01

NLR = rapporto neutrofili-linfociti, PLR = rapporto piastrine-linfociti, Delta WBC = conta WBC-DIFF meno conta WBC-WNB, InR# = conta eritrociti infetti, InR# = percentuale di eritrociti infetti. (*Indica casi statisticamente molto significativi)

InR# era comparabile con Delta WBC (conta leucocitaria dal canale DIFF meno conta leucocitaria dal canale WNB). InR# in alcuni casi sono significativamente alti ma delta WBC sono bassi. In questi casi, la cellula InR ha influenzato la classificazione dei leucociti. La falsa conta leucocitaria totale è stata trovata osservando la correlazione tra Delta WBC e InR # (Figura 7).

Figura 7. Correlazione tra Delta WBC e InR#

Il flag InR e i parametri InR#/InR‰ forniti da BC-6800Plus possono essere utilizzati come indicatori per lo screening della malaria. Quando il punteggio per un certo tipo di morfologia anomala delle cellule del sangue supera la soglia impostata, l'analizzatore segnala il flag di conseguenza. Maggiore è il valore di soglia impostato, minore è la sensibilità dell'allarme. È possibile impostare i valori di soglia di allarme flag appropriati sul BC-6800Plus per lo screening della malaria nella pratica clinica.

Riferimenti

[1] World Health Organization. World Malaria report 2019. Available at: www.who.int/publications-detail/world-malaria-report-2019. Ultimo accesso 21 gennaio 2020.
[2] Dhanani, H. J. Evaluation of automated hematology analyser: Mindray BC-6800 plus as a screening tool for diagnosing malaria. International Journal of Research in Medical Sciences 8, 1750, doi:10.18203/2320-6012.ijrms20201922 (2020).