Mindray presenta le ultime novità a MEDICA 2017

2017-11-15
Mindray, azienda leader nello sviluppo, produzione e commercializzazione di dispositivi medicali in tutto il mondo, presenta le sue ultime innovazioni in tutte le principali aree di business, ovvero monitoraggio del paziente e supporto delle funzioni vitali, diagnostica in vitro e sistemi di imaging medicale, alla fiera MEDICA 2017 che si tiene a Düsseldorf, in Germania, dal 13 al 16 novembre. MEDICA, la più grande fiera del settore medicale del mondo, si svolge da oltre 46 anni e richiama più di 5.000 espositori e 130.000 visitatori.


"La sfida principale del settore sanitario per il futuro consiste nel comprendere come migliorare l'efficienza complessiva del sistema. Dal miglioramento delle prestazioni e del valore dei singoli dispositivi alla creazione di sistemi di rete IT, fino alla semplicità d'uso dell'intero sistema, questi sono gli obiettivi di Mindray nella pianificazione dei propri prodotti e durante le fasi di ricerca e sviluppo", ha affermato il presidente di Mindray, Cheng Minghe, in occasione dell'evento.


Tra i prodotti di punta Mindray in esposizione si possono trovare i monitor per pazienti BeneVision serie N, capitanati dai dispositivi BeneVision N22/N19 vincitori del premio iF Product Design Award ed integrati da N12, N15 e N17, che ampliano la gamma di soluzioni per diverse impostazioni cliniche. La serie N di dispositivi BeneVision offre misurazioni all'avanguardia come INVOS rSO2, ICG, PiCCO, AG, RM, BIS, NMT ed affidabili applicazioni CAA (Clinical Assistive Applications) come HemoSight™ e ST Graphic™ per migliorare la sicurezza diagnostica. La workstation informatica per ambito clinico iView e la piattaforma BeneLink migliorano l'efficienza del flusso di informazioni.



Un altro prodotto chiave è il ventilatore SV800/SV600. In qualità di ventilatore di fascia alta dotato di ampio schermo da 1080P HD, SV800/SV600 combina un'interfaccia utente intuitiva e personalizzata con potenti moduli e strumenti di assistenza. Questo prodotto consente ai medici di semplificare notevolmente il supporto delle funzioni vitali e di poter beneficiare di una libertà operativa, decisionale e di connessione senza precedenti, persino negli ambienti clinici più caotici. I visitatori possono inoltre ammirare le nostre soluzioni digitali per la sala operatoria grazie al portfolio di prodotti chirurgici estremamente diversificato di Mindray.



Nello stand sono inoltre presenti le principali novità di Mindray nell'ambito della diagnostica in vitro, tra cui il sistema modulare SAL 6000 e la linea per analisi cellulare CAL 6000. SAL 6000 Serum Automation Line è un sistema integrato ad alta produttività che collega perfettamente l'analizzatore chimico BS-800M e il sistema di dosaggio immunologico a chemiluminescenza CL-2000i. Fornendo risultati rapidi e affidabili in ambito di chimica clinica e test immunologici su un'unica piattaforma, il sistema è progettato per ottimizzare il flusso di lavoro in laboratorio e garantire la massima efficienza. Mindray CAL 6000 è una linea di analisi cellulare da banco che riunisce due unità di analizzatori ematologici automatici, BC-6000 o BC-6200, e un'unità di strisciatore e coloratore di vetrini SC-120. Questa workstation compatta e semplificata consente di risparmiare spazio in laboratorio e garantisce risultati rapidi, con un massimo di 220 campioni e 120 strisce all'ora.



Anche i sistemi di diagnostica a ultrasuoni Resona 7 suscitano grande interesse. Fiore all'occhiello delle soluzioni a ultrasuoni di Mindray, la serie Resona dà inizio a una nuova era per il segmento ultrasuoni Mindray nel mercato premium. Basata sull'innovativa piattaforma ZST+ gestita tramite software, la serie Resona è un sistema di imaging medicale intelligente in grado di evolversi insieme alle mutevoli esigenze dei medici nel campo dell'imaging diagnostico. Supportata da Zone IntelligenceTM, la serie Resona costituisce una soluzione completa per migliorare la sicurezza diagnostica, l'efficienza e la standardizzazione e affrontare al meglio le diverse sfide diagnostiche nell'ambiente ospedaliero esigente e sovraccarico di oggi. Il sistema a ultrasuoni touchscreen TE7 insieme alla nuova funzione iVocal è un'altra delle accattivanti novità presentate in fiera. La funzione di comando iVocal ad attivazione vocale di TE7, che incorpora la funzionalità di riconoscimento vocale in una soluzione a ultrasuoni, consente ai medici di controllare le funzioni del sistema solamente tramite la voce, migliorando il comfort del paziente e offrendo all'operatore una maggiore ergonomia. Non è più necessario spostarsi su una tastiera ingombra di manopole: il TE7 è progettato per fornire immagini di qualità superiore per prendere decisioni rapide in merito alla cura del paziente e offre controlli gestuali intuitivi e test al point-of-care (POCT) efficaci e specifici. La combinazione di tecnologia di imaging avanzata e design ergonomico, inoltre, migliora la sicurezza e l'efficienza diagnostiche.





MEDICA riflette le tendenze e gli sviluppi nel settore delle apparecchiature medicali e costituisce una vetrina significativa per Mindray in cui esporre i risultati conseguiti e la propria visione in relazione al futuro dell'assistenza medicale. La partecipazione di Mindray a MEDICA sottolinea la crescente presenza globale dell'azienda e il suo impegno a condividere le tecnologie medicali con il mondo intero.




x

Open WeChat and Scan the QR code . Get the Webpage and Share on Moments.

Ultime notizie